La Rigenerazione

INTRODUZIONE

Intendiamo per Rigenerazione quell'aspetto della Salvezza che ci fa diventare nuove creature, introducendoci di diritto nella famiglia di Dio (2 Corinzi 5:17; Giovanni 1:12,13).

La Rigenerazione è: un atto di Dio con il quale Egli vivifica il peccatore morto e gli dà una Nuova Natura (2 Pietro1:4). Quest'opera è resa necessaria a causa della:

__________________________________________________________

I. La natura peccaminosa dell'uomo (Salmo 51:5; Giovanni3:6).

II. La condizione spirituale dell'uomo (Efesini 2:1-3,12).

III. L'uomo è morto nei peccati. Ci sono 3 tipi di morte:

1) Morte fisica. E' la separazione dal corpo dell'anima e dello spirito;

2) Morte spirituale. Separazione dell'uomo a Dio;

3) La morte seconda, l'Eterna separazione da Dio.

IV. Come credenti noi siamo liberati da tutte 3 tipi di morte:

1) spirituale mediante la Salvezza;

2) dalla morte seconda perché saremo sempre con il Signore;

3) da quella fisica quando il nostro corpo risusciterà.

Ci sono delle condizioni che noi non possiamo cambiare, una di questa è la nostra natura. L'uomo non può migliorare da solo la propria condizione morale e spirituale.

(Geremia 13:23; Romani7:19).

La Rigenerazione incide profondamente sulla natura umana. Per comprendere meglio la vastità e la realtà di quest'opera sull'individuo, notiamo come essa viene descritta dalla Parola di Dio.

V. LA RIGENERAZIONE "non è"

1) Conoscenza: Un uomo deve nascere di nuovo prima di poter"vedere Dio o conoscere il Regno di Dio (Giovanni3:3-5);

2) Un miglioramento sul piano religioso: La religione non trasforma, abbellisce, ma rigenera. L'uomo non può alterare, migliorare la vecchia natura carnale (Romani 8:8).

3) Battesimo in acqua: Il Battesimo in acqua non si identifica con la rigenerazione (1 Pietro3:21):

  • Simone il mago fu battezzato, ma non rigenerato (Atti8:13,22);
  • Cornelio fu rigenerato ancora prima di essere battezzato (Atti11).

4) Appartenere ad una chiesa: Molti pensano che aderendo ad una comunità si è salvati, perché cantano, hanno avuto qualche compito nella comunità. No. Se chi non è rigenerato è membro effettivo di una comunità (battezzato in acqua) e può ricevere responsabilità in seno ad essa, si avranno, allora, dei ciechi che guidano altri ciechi. La Chiesa non è il Salvatore; il Salvatore è Gesù (Giov.3:36).

VI. LA RIGENERAZIONE "È"

1) La nuova nascita: Guardando dalla parte di Dio, questo mutamento del cuore è chiamato Rigenerazione; guardandolo dal lato umano, è chiamato Conversione (1 Giovanni5:1; Giovanni1:11-13);

2) Un'opera divina: Non è qualcosa che è potenziale dell'uomo così da essere sviluppata attraverso qualche processo, ma è un dono impartito all'uomo dallo Spirito Santo (Tito3:4-6).

3) Una vivificazione: Cioè viene portata in vita qualcosa che in noi era morta. Lo spirito dell'uomo, naturale è morto perché sottoposto agli istinti, passioni, queste cose hanno il sopravvento. Con la rigenerazione lo spirito viene vivificato, esso è la parte del nostro essere che si mette in contatto con Dio (Efesini 2:1,5; Colossesi 2:13; 3:10).

VII. La Rigenerazione produce nei credenti:

1) Un cambiamento radicale: La rigenerazione produce un cambiamento radicale nel comportamento, nei pensieri, nei desideri, non ameremo più quello che una volta amavamo, ma ameremo quello che non amavamo (2 Corinzi 5:17; 1 Corinzi 2:12-13);

2) Produce una avversione per il peccato: La rigenerazione produce una avversione per il peccato in tutte le sue forme, non pratica più il peccato, ed esso non è più abituale in noi (1 Giovanni 3:9;5:18). Produce la ricerca e la pratica di quelle virtù e di quelle caratteristiche che contraddistinguono il vero credente.

__________________________________________________________________

CONCLUSIONE

  • ell'opera di Salvezza ci sono delle cose che solo Dio ha fatto, e solo Dio può fare, ma ci sono altre cose che noi dobbiamo fare e che Dio non farà mai.(Esempio evangelizzare Filemone 4:8-9; Colossesi 3:1-17). Non si può spiegare la rigenerazione, ma si può sperimentare e dimostrare la Grazia e la potenza del Signore Gesù Cristo con l'esempio di una vita trasformata.

DAVIDE GUARDO